[rev_slider ]

ALCUNE MALATTIE PORTATE DALLE MOSCHE

E.COLI

Il nome completo è Escherichia coli (E. coli) ed è un gruppo di batteri negativi che risiedono normalmente nell'intestino delle persone sane. Alcuni di questi possono causare infezioni all'apparato digerente, alle vie urinarie o ad altre parti del corpo. Avviene mangiando cibo contaminato, toccando animali infetti o inghiottendo acqua contaminata.
Le infezioni intestinali possono causare diarrea, a volte grave o emorragica, e dolore addominale.

Purtroppo veniamo a contatto con il cibo contaminato quando mosche o insetti volanti si posano su di essi. Essendo insetti che si posano sulle strade, sulle feci degli animali o su materiali sporchi portano sulle loro zampe batteri nocivi per noi.

SALMONELLOSI

Ha sintomi simili all'intossicazione alimentare. Per l'uomo, il rischio di contrarre questa malattia è associato soprattutto all'ingestione di cibi contaminati durante la conservazione e la manipolazione.  A parte la conservazione, durante la manipolazione questi cibi possono venire in contatto con mosche che hanno batteri sulle loro zampe e contaminano il cibo. 

La gravità dei sintomi delle infezioni da Salmonella varia dai semplici disturbi del tratto gastrointestinale (febbre, diarrea e crampi addominali) fino a forme cliniche più gravi, che si verificano soprattutto in persone già debilitate da altre malattie.